Recensione Epson Stylus Photo R1800

22 settembre 2005

Epson Stylus Color R1800 La Epson Stylus Photo R1800 è una stampante particolarmente indicata per la stampa di fotografie, a differenza però di numerosi modelli simili manca di alcune funzionalità molto diffuse, quali il display LCD per le anteprime e la compatibilità PictBridge. Queste “mancanze” rendono indispensabile il collegamento ad un pc per poter selezionare, modificare e inviare il comando di stampa.

La R1800 utilizza ben 8 taniche di inchiostro Epson UltraChrome Hi-Gloss che le consentono di produrre immagini dai colori molto intensi e duraturi, la casa produttrice dichiara una durata (stabilità alla luce) di circa 80 anni.


Passando in rassegna le prestazioni velocistiche, possiamo dire che questo modello è in grado di stampare una fotografia su carta fotografica formato A4 senza bordi in poco più di 3 minuti ed un A3 a colori in modalità bozza in meno di un minuto.

Le interfacce disponibili sono una USB 2.0 Hi-Speed e una IEEE-1394 FireWire. I formati di carta supportati sono: A3+, A3, A4, A5, A6, Letter, Legal, Executive, B5, Postcard (100 x 148 mm). Segnaliamo che nella dotazione standard è compreso un’adattatore per la stampa su CD/DVD.
La capacità delle cartucce dichiarata da Epson è pari a 440 pagine A4 con copertura del 5%.

Il prezzo della Epson Stylus Photo R1800 si aggira intorno ai 560/600 euro.


{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Eventuali commenti volgari, offensivi, fuori tema o palesemente promozionali saranno rimossi.

Post precedente:

Post successivo: