DX9400F: la nuova multifunzione Epson che stampa in quadricromia

11 dicembre 2007

Multifunzione EpsonState cercando una stampante multifunzione da utilizzare a casa o nel vostro ufficio? La nuova Epson Stylus DX9400F potrebbe essere la soluzione adatta a voi.

Questa stampante utilizza 4 cartucce singole di inchiostro Epson DURABrite Ultra che hanno un costo di 9,99 euro l’una e sono sostituibili singolarmente.

La DX9400F oltre permette inoltre la scansione e la copia ad alta qualità di documenti, è dotata di fax a colori a 33.6 Kbps e di un alimentatore automatico di documenti per funzioni di scansione, copia e fax di più pagine ad alta velocità.

E’ disponibile anche una versione dotata di supporto Wi-Fi, utile per l’utilizzo in configurazioni wireless.


{ 2 comments… read them below or add one }

errico luglio 17, 2008 alle 11:53

appena acquistata , 1 giorno di vita e…risultata difettosa (non stampa a colori) , il centro assistenza promette sostituzione entro 5gg, vedremo! intanto ho avuto modo di verificare alcuni particolari che la rendono deludente, le plastiche della carenatura sono economiche (sottili si piegano con faciltà) l’alimentatore in continuo di fogli dal cassettino fax si “scorda” a random/caso dei fogli da spedire (guaio) , non c”e’ modo di avere un rapporto fax singolo dopo ogni invio quindi rimane il dubbio sull’effettiva trasmissione del fax, il cassetto dei fogli vergini alloggiato dietro la stampante è poco capiente e i fogli immessi flettono, i software di ritocco fotografico in dotazione (un vero aborto) tutto sommato non sono contento, sono rimasto abbastanza deluso..speriamo che i sbagli ! come ex cliente hp e canon, mi chiedo come facevo a lamentarmi e ora rifletto per aver cambiato !….. aiuto !

Rispondi

Tiziano Fogliata luglio 17, 2008 alle 15:53

Speriamo che il centro assistenza ti spedisca presto una nuova stampante funzionante. In ogni caso facci sapere come andrà a finire.

Rispondi

Leave a Comment

Eventuali commenti volgari, offensivi, fuori tema o palesemente promozionali saranno rimossi.

Post precedente:

Post successivo: