Carta riutilizzabile da Xerox

6 maggio 2008

I laboratori Xerox hanno sviluppato un nuovo tipo di carta che può essere cancellata e riutilizzata. Tale “magia” è possibile grazie all’utilizzo di una particolare tipologia di foglio realizzato con molecole speciali e alla luce ultravioletta, che permette la stampa.

La luce è in grado di alterare tali molecole le quali però, dopo 24 ore, tornano allo stato originale cancellando quindi quanto vi era stampato in precedenza. Tale processo, secondo i ricercatori Xerox, può essere compiuto per circa un centinaio di volte.

carta-xerox.jpg


Tale sistema al momento consente solo la stampa in bianco e nero, anche se non è escluso che in futuro siano possibili anche le stampe a colori.

La notizia è sicuramente positiva soprattutto per le conseguenze positive che una simile invenzione potrà avere sull’ambiente. Lo sviluppo però è ancora in fase embrionale e passerà ancora molto tempo prima di poter vedere i primi prodotti dotati di questa tecnologia sugli scaffali dei negozi.


{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Eventuali commenti volgari, offensivi, fuori tema o palesemente promozionali saranno rimossi.

Post precedente:

Post successivo: