Lacrime artificiali per gli ugelli delle stampanti ad inchiostro

26 luglio 2012

Quante volte vi sarà capitato di non utilizzare la stampante per un determinato periodo e poi trovare gli ugelli della stampante secca? Dei ricercatori americani propongono delle “lacrime artigianali” per tener pulito ed umido l’ugello.

Pulire gli ugelli di una stampante

Generalmente, quando non si utilizza per molto tempo la propria stampante a getto ad inchiostro, si rischia di far seccare gli ugelli dello stesso dispositivo; in questo modo, dunque, risulta molto più complicato far funzionare la propria stampante correttamente e, quindi, stampare documenti.

Sembra però che oltreoceano qualcuno abbia pensato ad una soluzione molto valida: parliamo di una sorta di “lacrima” artificiale che aiuterebbe gli ugelli della stampante a rimanere umidi e, soprattutto, puliti da eventuali parti di colore secco.

Il prodotto è stato realizzato grazie all’idea dei ricercatori dell’Università del Missouri che per l’appunto hanno voluto rivoluzionare, per un certo senso, la stampante. Uno dei responsabili dello studio, ha spiegato che hanno realizzato un piccolo coperchio copri ugelli che è ispirato proprio all’occhio umano; in questo modo sia “l’occhio” che gli ugelli della stampante devono collaborare giacché quest’ultimi devono rimanere umidi, mentre l’occhio deve potersi aprire per permettere la tradizionale stampa su foglio.

Jae Wan Kwno, il responsabile del gruppo, ha spiegato che quando la stampante non è utilizzata, interviene una piccola goccia di olio di silicio che copre l’apertura dell’augello. Questa viene spostata fuori e dentro grazie ad un campo elettrico.

Insomma, una soluzione davvero interessante che se applicata al mercato delle stampanti potrebbe sicuramente garantire maggiore qualità per l’inchiostro e meno spreco, poiché non vi sarebbero i residui di quello secco. Quest’ultimo, difatti, è il nostro grande rivale quando la stampante è rimasta ferma a lungo, giacché si forma molto facilmente all’interno della stampante a getto ad inchiostro!


{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Eventuali commenti volgari, offensivi, fuori tema o palesemente promozionali saranno rimossi.

Post precedente:

Post successivo: