HP, le nuove LaserJet: tutti i miglioramenti tecnici

3 aprile 2015

HP nuove stampanti con miglioramenti tecnici

HP ha da poco annunciato l’uscita delle sue nuove LaserJet, con una serie di miglioramenti tecnici non indifferenti.
Queste nuove stampanti HP si caratterizzano sostanzialmente per alcuni aspetti di rilievo rispetto alle precedenti LaserJet HP. In termini di impiego di energia, offrono consumi molto più ridotti, addirittura fino al 53% in meno. Specialmente negli uffici o nelle aziende dove si utilizzano a pieno regime, il dato è tutt’altro che irrilevante.

Le stampanti LaserJet HP, inoltre, occupano fino al 40% in meno di spazio, e questo va bene soprattutto per studi, piccoli uffici o ambienti domestici dove il problema dello spazio disponibile è comunque particolarmente avvertito.

Si riattivano per la stampa dallo stato di quiescenza in brevissimo tempo, cosa che fa sempre piacere ed evita i tempi morti di attesa, a volta quasi insopportabili. A ciò si aggiunga che le cartucce di toner originali HP consentono mediamente il 33% di stampe in più col sistema Jetintelligence.

I nuovi prodotti sono:

  • La serie HP Color LaserJet Pro M252. Risulta compatta, ridotta mediamente del 33% rispetto ad analoghe stampanti della concorrenza. La serie è stata progettata particolarmente per piccoli gruppi di lavoro, con stampa veloce della prima pagina.
  • La serie HP Color LaserJet Pro MFP M277, che è la più ridotta come dimensioni. Questa serie consente una stampa fronte-retro particolarmente veloce, avvalendosi di una notevole gamma di funzioni di produttività e gestione dei documenti.
  • La serie HP Color LaserJet Enterprise M552 e M553, quella di punta. Questa serie rappresenta il massimo per gruppi di lavoro più vasti, fino a quindici utenti. La quantità di stampa prevista arriva a circa 6.000 pagine al mese per ogni dispositivo. La velocità di stampa è molto elevata, mentre il consumo energetico è decisamente ridotto. Anche la velocità della stampa fronte-retro è estremamente elevata. Si tratta delle prime stampanti che includono Google Cloud Print 2.0, avvalendosi del supporto di stampa locale Google per Chromebook, oltre alle applicazioni Chrome OS.

{ 1 comment… read it below or add one }

GianFranco gennaio 24, 2017 alle 10:04

Guys ho trovato un sito dove trovi le ricariche per le stampanti a un buon prezzo! http://www.toner360.it/

Rispondi

Leave a Comment

Eventuali commenti volgari, offensivi, fuori tema o palesemente promozionali saranno rimossi.

Post precedente: